top of page

POLIFONIA

Direzione artistica Claire Merigoux

 

VOCE

 

Matilde Daudy, 

Cecile Collardey,

Stella Mérigoux,

Zelia Merigoux,

Carine Pillon, 

Margaux Zubeldia, 

Justyna Borowiecki

Claire Merigoux

 

ODO Ensemble Claire Merigoux Mystica Voce Polyphonie

“Mentre Bisanzio e Roma si separarono nell'XI secolo, Cluny crebbe e lo conobbe

apogeo; si nutre delle tradizioni dell'Oriente e dell'Occidente.

 

Il ruolo di Cluny nell'evoluzione della musica occidentale fu decisivo, soprattutto con il suo secondo abate, Sant'ODONTE, a cui  Musica Enchiriadis, trattato del X secolo, uno dei testi più antichi in circolazione _cc781905-5cde- 3194-bb3b-136bad5cf58d_ la prima strutturazione di notazioni e regole per la polifonia nella musica occidentale che riecheggia le capitali di Cluny, illustrando gli 8 toni della musica.

 

A quel tempo, Cluny era per l'Occidente quello che Santa Sofia di Costantinopoli era per l'Oriente, insieme simbolo monumentale della cristianità, edifici sublimi e straordinari, espressione di potere e influenza, di innovazione come eccesso.

MYSTICA VOCE si immerge oggi nelle radici del misticismo.

 

Attraverso la voce e la polifonia, ODO Ensemble, che prende il nome da ODON, propone un viaggio oltre le culture, oltre la Storia.

 

Due mondi, due espressioni, latino e bizantino si incontrano. Incrociandoli, ODO Ensemble vuole assaporare il loro genio. Ricordandoci che hanno la stessa fonte di ispirazione, la stessa funzione e portano lo stesso messaggio.

Un'avventura nello spazio e nel tempo, attraverso un dialogo tra il repertorio Sacro Orientale

e occidentale, MYSTICA VOCE prende in prestito a sua volta canzoni aramaiche, georgiane, greche, corse, dalla Bretagna e dalla Spagna medievale e dai Pirenei... dove la pratica della polifonia si sviluppò ed è ancora oggi ancorata e viva. Questi canti, il più delle volte trasmessi oralmente, sono strettamente legati alle tradizioni popolari e svolgono una funzione comunitaria e sociale in connessione con la spiritualità e le religioni da un lato, ma anche con la natura, la morte, la vita e l'amore. ..

MYSTICA VOCE dalle voci, cerca e sperimenta nella sua interpretazione, la disponibilità del momento presente, alla ricerca di un suono, di un istante effimero, di un attraversamento corporeo del Respiro e che arriva ad accarezzare l'anima, ci trasporta e ci interroga su l'importanza di

trasmissione e sulla dimensione di Kairos, il Divino e il Sacro.

ODO Ensemble ci invita a vivere un viaggio sensoriale e interiore, connettendoci attraverso la profondità delle nostre radici al nostro DNA che tesse una tela, un legame con antenati più o meno lontani, quello dei cantanti che portano dentro di sé la propria storia, mescolata con quello delle civiltà e connettendoci al cielo attraverso le armoniche che densificano lo spazio e che ci fanno sentire l'umanità e l'infinito.

Questo è il mistero di Polifonia, la pienezza tra ricordi e sogni... »

 

Claire Mérigoux, 2022

ODO Ensemble Claire Merigoux Mystica Voce Polyphonie
ODO Ensemble Claire Merigoux - Mystica Voce Polyphonie
ODO Ensemble Claire Merigoux Mystica Voce Polyphonie
bottom of page