top of page

Carlo Rizzo

 

Carlo Rizzo, nato a Mestre (Venezia) nel 1955, era destinato alla pittura dopo aver conseguito il diploma di stato all'Accademia di Belle Arti di Roma, ma si è improvvisamente diramato verso la musica, che fino ad allora non era stata per lui solo un passatempo.

Nel 1979 scopre il tamburello grazie ad Alfio Antico e Raffaele Inserra, due percussionisti tradizionali del sud Italia... ma prosegue l'apprendimento da solo e scopre gradualmente, attraverso i repertori tradizionali, ma anche la musica antica e le ricerche più contemporanee, tutte le possibilità delle percussioni suonate a mano.

L'esecutore in lui funge anche da inventore, perché per andare ancora oltre, arriva a creare due nuovi strumenti, il tamburello politimbrico e il tamburello multitimbrico, che gli permettono di adattarsi a ciascuno di questi repertori che ha reso il suo stupefacente virtuosismo e il suo senso di improvvisazione il suo.

Carlo Rizzo suona da solista dal 1992 in concerti mescolando percussioni e canto.

I maggiori palcoscenici nazionali e festival internazionali lo programmano regolarmente.

Dal 1988 ha creato o partecipato alla creazione di una trentina di ensemble che gli hanno permesso di sentirsi ugualmente a suo agio nella musica tradizionale, antica, contemporanea o jazz.

 

Nel 2001 Carlo Rizzo è stato nominato Cavaliere delle Arti e delle Lettere

Attualmente milita nelle seguenti squadre:

Carlo Rizzo in Solo Percussioni e canto tradizionale italiano, Trio strumentale musica italiana e canto tradizionale, Trio Alla Francesca, Tambour Quartet, Gira, gira, gira, Acqua di Cielo, Duo Rizzo - Mindy, Duo Hamon - Rizzo, Duo Rizzo - Piccioni, Duo Clastrier - Rizzo, Al Funduq, Prozession Création, Ony Wytars Mediterraneum / Crai Crai Crai

Ha composto Tammurriata (commissione della CFMI di Lione nel 1991) - Poliritmia (commissione del Festival Les 38e Rugissants nel 1992) - La Fête des Reugnes (commissione di Stato nel 1993) - Toscane (commissione di Stato nel 1998) - Canto Ritmico (commissione di Stato nel 1998) dal CFMI di Lione nel 2000) - Lumiera (commissionato da Résonance Contemporaine, creazione nel giugno 2000) - Les Trans(e)tambourins (commissione statale nel 2003, produzione del Festival Les 38e Rugissants) - La caress de la silk (commissionato da Addim Haute Saône nel 2006) - Fondaco Nuovo (commissionato da Addim Drôme nel 2006) - L'envol (commissionato dal Comune di Tullins-Isère, realizzazione nel 2008) - Pas de Géants (commissionato da Faubourg des Musiques del Comune di Lille, realizzazione 2008) - Da vicino e da lontano (committente Comune di Saint Martin d'Hères, realizzazione 2009) - Du signe au son (committente Comune di Méricourt, realizzazione 2009) - Rhytmhus (committente Vosges Arts Vivants nel 2010).

bottom of page